Isaac Delgado il grande musicista della salsa

Isaac Delgado il grande musicista della salsa

l’11 aprile del 1962 in un quartiere dell’Avana a Cuba nasce Isaac Felipe Delgado Ramírez, cresce all’interno di una famiglia umile ma borgese, non povera come altre sfortunate dell’isola.

Il padre infatti era un piccolo imprenditore tessile e la madre invece era una ballerina, attrice e cantante molto conosciuta presso il Teatro Musicale dell’Avana.

L’educazione dei familiari lo porta a soli dieci anni ad iscriversi al conservatorio Amadeo Roldan, questo poiché già in tenera età il ragazzo possedeva un portamento innato per la musica.

Gli studi lo portano ad imparare a suonare il violoncello, anche se al giovano questo strumento non interessava molto, continua nello studio, fino a che la sua passione per l’attività ginnica e sportiva lo porta dopo due anni di conservatorio a dedicarsi a questa nicchia, fino alla sua laurea in educazione fisica.

In parallelo Isaac ha sempre coltivato però l’interesse per la musica, infatti a soli diciotto anni entra a fare parte di un gruppo che prende il nome di Proyecto, qui affina la sua tecnica di musicista e cantante.

Continua sempre a studiare tecnica vocale, grazie ai migliori insegnanti in circolazione, frequentando inoltre un esclusivo complesso scolastico per musicisti professionisti, dove apprende tecniche di esibizione e metodo per stare in scena. 

Oggi conosciuto semplicemente come Isaac Delgado, nel 1983 emerge per quanto riguarda il suo percorso artistico dall’Orchestra di un altro grande musicista, Pacho Alonso.

Questo grande artista è identificato come uno tra i più celebri esponenti del genere salsero, sin dagli inizi ha da sempre mantenuto un mood alquanto innovativo, fresco e moderno, le sue opere di musica ballabile sono tutt’oggi utilizzate dai più conosciuti dj latini del Mondo, riuscendo come prima ad allietare e affascinare i danzatori o i semplici ascoltatori di salsa più esigenti.

La sua musica ma soprattutto i suoi contenuti sono poetici, non i semplici testi di musica salsera creata esclusivamente per fare divertire il pubblico, ma per generare in esso anche passione, interesse e in particolare molto sentimento.

I testi accompagnati dalle soavi melodie (che rispetto alla musica cubana usuale appaiono molto meno forti dal punto di vista timbrico dei ritmi), sono attuali, ed inoltre nascondono una carica emotiva che trasporta l’ascoltatore in un vero e proprio scenario di atmosfere tipiche.

Issac Delgado ha iniziato a lavorare in tutto e per tutto nell’industria musicale nel 1983,  con la band ha viaggiato in tutto il Globo e ha inoltre pubblicato il suo primo grande lavoro discografico.

Nel 1987 diviene sotto contratto la prima voce dei Galaxia e sempre nello stesso anno pubblica il suo secondo album.

Altra tappa vitale della sua carriera è quando decide l’anno dopo di unirsi alla più celebre orchestra cubana del momento, NG La Banda,  per diventare da lì a poco il grande leader del gruppo musicale.

Isaac Delgado e la fama che decolla

E’ proprio qui che la fama e la sua carriera musicale decollano.

Dall’interno di questa orchestra, Isaac ha prodotto e registrato un totale di ben 3 album discografici, grazie ai quali è poi riuscito ad ottenere un grande riconoscimento agli Egrem Awards del 1991, per poi vincerne un altro nel 1992 ed un ulteriore premio nel 1993, dopo aver consacrato la sua orchestra personale.

Nel 1994 vince ancora un premio grazie all’album  “Chevere de la salsa/el Caballero del Son”, opera che rimarrà per sempre impressa nel panorama musicale della musica salsera e ballabile latino americana.

Da quel momento in poi il cantante nonché leader dell’omonima orchestra, ha debuttato in festival esclusivi, e dalla metà degli anni novanta fino alla metà del primo decennio del 2000, ha collezionato un album e un successo dopo l’altro.

Ricordiamo inoltre altri grandi successi di album consecutivi al 2005 come “En primera plana”,“Asi soy”, “L-O-V-E” e “Supercubano” del 2011.

Dopo buona parte della sua carriera vissuta lontana dal suo Paese (per un periodo prese residenza in Texas), ha avuto un allontanamento dalle scene nel periodo in cui è tornato a Cuba, dal 2013 al 2016, anno in cui pubblica un altro nuovo album “Made in Havana”.

Il suo ultimo singolo risale al 2019 con “Lluvia y fuego”, altro grande successo da hit latina di quello stesso anno.

Attualmente Delgado vive a Tampa nello stato della Florida.